"Tra inondazioni, ispezioni e doppie iscrizioni…"

Sabato 9 gennaio 2020


Gradevoli temperature prossime allo zero accompagneranno gli inseguimenti di oggi.

L’inseguimento di cartello è rappresentato dalla versione gallese del Grand National, una delle migliori versioni del circuito ‘Nationals’, che mi vedrà tornare sul luogo del delitto, a distanza di due edizioni: "a caccia del colpevole (al doppio del prezzo passato)".


Tra inondazioni, ispezioni e doppie iscrizioni...

-Chepstow, 12.17 - 12.50 - 1.25 - 3.10

-Wincanton, 2.05 - 2.35

-Kempton Park, 1.45 - 2.20 - 2.55 - 3.30

...alcuni miei appunti (in bozze) per provare a definire questa giornata di corse.


12.17 Chepstow

Autore di un buon rientro, dove ha mostrato disattenzione alla prima fence, stanchezza all’ultima ma ordine e concentrazione sul resto del percorso, lungo il quale non ha mai avuta la possibilità di rilassarsi, è diviso tra questa corsa (quota 11/2) e quella delle 2.35 di Wincanton (quota 9/2 e +4 libbre). Oggi proverà a portare avanti una linea a cui tengo molto: /Clondaw Castle, partente con fascino ma residue speranze a Kempton Park nel Silviniaco Conti Chase, Grado 2 che dovrebbe proiettare ulteriormente Imperial Aura - 5/6 e non un plebiscito - al Ryanair Chase (impegno durissimo, nonostante l’attuale mercato esprima fiducia).

La linea: GALA BALL 11/2 (Chepstow, dove preferirei vederlo uscire)


12.50 Chepstow

Storm Arising vs Farrants Way: “episodio 2”?

Poco vittorioso in carriera, in questa stagione sembra aver raggiunta discreta maturità che può portarlo a confermare la forma attuale in questo inseguimento. Forma che è rappresentata dall’ interessante ultima uscita sul selettivo ‘heavy’ di Sandown Park, quando ha sfiorato la vittoria calando nell’ultimo tratto della salita finale.

Ritrova il battuto Farrants Way (al rientro nell’occasione e ulteriori 2 libbre di vantaggio dalle 5 dell’uscita precedente) per il cortile di Venetia Williams, che inizia ad entrare in forma.

Affascinate alternativa, soprattutto se dovesse approcciare le siepi con maggior concentrazione (difetto in parte compensato da qualche buon stacco), questo poco esposto per i nobili colori di Mr. Trevor Hemmings ha mostrato già un bel passo da fondista nonostante la poca esperienza (2 sole corse su 5 uscite totali in carriera).


Il 9/2 di Storm Arising sarebbe preferibile ma Farrants Way (7/2) è, tra i due, il soggetto nascosto con maggiori margini di crescita e, nonostante la sconfitta subita, vanta una carta migliore in prospettiva. Atteso anche nell’uscita precedente, si prepara ad una nuova interessante prestazione.

In prospettiva: Farrants Way

Qualità/Prezzo: Ask Dillon 6/1 (a prova di...libbre)


1.25 Chepstow

Nassalam, il nuovo Goshen?

Sembrerebbe di sì, stando al mercato e ad un’impressione visiva che risulta, però, difficilmente convertibile in quota. Le lunghezze seminate in due uscite (rispettivamente 59 e 49) valgono l’attuale offerta di 10/11? Se sì, abbiamo la risposta alla domanda appena iniziale e diventa, dunque, doveroso selezionarlo soprattutto in prospettiva Cheltenham Festival (14/1); in caso contrario è possibile fare altra scelta, per me più responsabile e attrattiva, sulla scorta della bella prima parte di stagione affrontata e del confronto col vincitore di questa corsa lo scorso anno - Allmankind - che porta a non accettare la quota di pari per un soggetto che salta appoggiando verso sinistra. Resta il pronostico della corsa ma non la scommessa.

L'attrazione: ADAGIO 5/1



1.45 Kempton Park / 2.35 Wincanton - TWO FOR GOLD 11/2

(a Kempton Park, dove è più atteso, troverebbe l’abituale monta)


Linea personale (/Snow Leopardess, 1/2 lunghezza e -1 libbra al rientro) rappresentata da Commodore 6/1, alla sua terza uscita in questa campagna: già in ordine al rientro di Haydock Park e atteso a Cheltenham dove stava viaggiando bene prima di disarcionare il suo fantino, oggi porta libraggio importante. Contro-favorito.


2.05 Wincanton - PROTEKTORAT / 2.55 Kempton Park - IMPERIAL AURA 5/6

Rifiniture da Cheltenham Festival? Il secondo sostenibile anche oggi a differenza del primo (4/9), entrambi hanno mostrato mezzi importanti e cercano conferma e pass per accedere al "Teatro Dei Sogni", attesi dai rispettivi appuntamenti: proibitivo per Protektorat (16-1 Marsh Novices’ Chase), fattibile per Imperial Aura (co-favorito, 6/1 Ryanair Chase) stando all’attuale mercato.


2.20 Kempton Park

Dopo esser rientrato comodamente in Ottobre, ha provato ad alzare ed allungare il tiro confrontandosi con i migliori del circuito fondisti, non demeritando affatto e dando l’impressione, per un attimo, di poterli vedere più vicini. Così non è stato, non cambiando passo una seconda volta ma lasciando ottima impressione sul doppio miglio e mezzo coperto. Distanza che ritrova oggi e che sembra essergli cucita su misura. Avversari - YouNeverCall e Summerville Boy - tenuti a distanza dal mercato, a quote interessanti se il favorito dovesse gravemente deludere.

La conferma: McFABULOUS 11/10



3.10 Chepstow

Il Trial, la volpe di Springfield...e Ramses De Teillee contro la sua (e mia) agenda.

Beffati entrambi nell’edizione 2018 dal solido Elegant Escape, affrontiamo due anni dopo lo stesso impegno (+5 libbre e crescita ufficiale di 9 libbre). L’ultima uscita ad Aintree sulle fences del Grand National non rappresenta un problema per il distacco subito ma una preoccupazione in più, essendo stata la sua terza uscita in poco più di un mese e mezzo. Troverà pista e condizioni che ama (in carriera 5 uscite totali a Chepstow: 3 primi e 2 secondi). Contro: questa sarà la sua quarta uscita in 2 mesi e 20 giorni circa. Pro: l’impressione visiva che lo ha visto uscire vittorioso da Cheltenham lo scorso Novembre è l'appiglio per attenderlo oggi.

Il racconto: RAMSES DE TEILLEE 20/1


3.30 Kempton Park

Ultima nota rivela un soggetto interessante, poco esposto, pronto 'al salto' in prima classe dopo un bel rientro in Classe 3. Subito a suo agio su terreno lavorato e calpestato lungo la mano destra di Ascot, ritrova condizioni simili (mano destra di Kempton Park) e usufruirà di importante discarico (-6 libbre) indossando accorgimento per la prima volta al fine di migliorarne la concentrazione, data la distrazione mostrata durante l'ultima uscita, specie nella fase finale del percorso. Perizia complicata, da seguire con binocolo orientato su:

EVERGLOW 7/1 (in prospettiva)

94 visualizzazioni0 commenti