Luglio,Sir Mark Prescott

E' giunta l'ora di rompere il mio maialino dei risparmi,semi-vuoto come sempre tra l'altro Si, il sottoscritto è pronto a farlo sopratutto nel caldo mese di Luglio e da anni a questa parte. Può non piacere Prescott per i puristi visto che nel palmares conta poche corse di gruppo ma è un idolo per chi vi scrive che ha la passione dei rating e delle perizie e che pesa i kg con un bilancino da farmacista. Mi piace Sir Mark perché è un trainer sempre in prima linea nell'eterna lotta contro gli handicapper tra pesi,rating e valutazioni Storgo il naso quando sento dire: "Un kilo,cosa vuoi che sia un kilo in una corsa di cavalli" eh no, non funziona così, non è il kilo a far la differenza ma è la gestione di cavalli da corse in handicap quello che conta, che sono un mondo totalmente a parte dalle belle e fascinose corse di selezione.Sta qui la bravura nel trainer, di capire subito se un cavallo è da corse in handicap perché tutti sognano il cavallo da gruppo ma quando il sogno svanisce e magari il cavallo si rivela poi per quel che è ,una corsa sbagliata,contro un avversario sbagliato o un risultato sbagliato può precluderne la programmazione futura. Ed è per questo che il vostro affezionatissimo studia il trainer di stanza a Newmarket da anni a questa parte, e mentre un altro mago da handicap nell'italica penisola ha come stagione di caccia la primavera Sir Mark invece ha in Luglio il suo mese preferito come si evince da questa tabella:

Chi non mastica di Ippica e legge tutto questo mi consiglierebbe un trattamento sanitario e forse a ben ragione ma al sottoscritto piace ,oltre studiare e periziare i cavalli con statistiche(cosa fondamentale nel galoppo britannico ma chissà perché snobbata nel bel paese)

piace studiare anche il trainer,l'uomo,che in fin dei conti è l'animale più abitudinario del pianeta Ora mentre avevo in mente questo articolo di certo non si pensava al covid-19 che forse ha traslato la stagione ippica di un mese ma se, come si dice, la storia si ripete ecco illustrata qui sotto un altra tabella dove evidenzia che,investendo una sterlina sul trainer a luglio,abbiamo un ritorno di +84,56. In parole povere maggio e giugno si aspetta, a luglio si investe e poco importa se ad agosto il profit cala drasticamente perché siamo già al mare a godersi l'investimento.


Ora Sir Mark è già partito anche troppo forte nel periodo con 5 vittorie in 22 corse con uno strike rate del 22% un pò inusuale e sopra standard inutile evidenziare che tutte le tutte vittorie in questo inizio di stagione sono in handicap E allora seguiamolo il luglio di sir Mark in questa nuova rubrica (qui) investendo una fanta-sterlina(euro) eachway, il punteggio però,purtroppo,sarà sulla quota starting price e non opening. Un ultimo consiglio, evitare le maiden e le novices, seguire gli handicap,sopratutto il primo,e seguire anche quando corre con il peso bloccato perché di solito concede il bis, lo fà spesso perchè forse anticipa la punizione dell'handicapper in termine di kili. Ancora meglio se le corse sono oltre il miglio e quattro furlongs

(P)

158 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti

FANTA ROYAL ASCOT

Domani inizia il Royal Ascot e Sologaloppo oltre a promuovere il gioco menageriale Fantagaloppo(https://fantagaloppo.it/) propone anche il fanta Royal Ascot. La prima edizione del Fantameeting,quello