1986: DANCING BRAVE

"NESSUNO RICORDA CHI HA FINITO AL SECONDO POSTO, A PARTE COLUI CHE E' FINITO SECONDO" parole del pilota automobilistico Bobby Unser, ma non è questo il caso di Dancing Brave tutti si ricordano del suo secondo posto nel giugno del 1986 e forse il miglior cavallo a non aver vinto il Derby, "Dancing Brave starting to motor- but oh, so much to do"

..troppa strada da fare e l'ultimo furlong in 11.2 non sono bastati a Greville Starkey per riprendere il sauro dell'Aga Khan montato da Walter Swinburn

Con il senno del poi possiamo dire che Shahrastani il Derby l'aveva puntato in perfetto stile Micheal Stoute, mentre Dancing Brave ci si era un pò ritrovato, perchè il cavallo da Derby per il team era Bakharoff, vincitore delle Chesham e delle Futurity, eletto miglior cavallo dei 2anni 1985 con un Timeform di 130. Però dopo la netta sconfitta nel Derby Trial a Lingfield di Bakharoff (favorito a 11/10) e la straripante vittoria di Dancing Brave nelle Ghinee(video qui) era stato deciso che quest'ultimo poteva ambire al doppio ghinee/derby che mancava dal 1970 di Nijinski e che poi tre anni dopo riuscirà a Nashwan.

Successivamente al Derby per Dancing venne scelta la via delle Eclipse. Sulla salita di Sandown distrusse gli avversari con un potente assolo, come la quota di 2/5 lasciava presagire. Shahrastani invece si presentò al Curragh, stravincendo l'Irish Derby(video qui) e diventando,al tempo, il 9° cavallo a siglare il doppio Epsom-Irish derby 5 anni dopo Shergar.

Armi affilate, arrivò il re-match. La data era il 26 luglio e il teatro l'ippodromo di Ascot,le King George stakes con una novità: in sella a Dancing Brave ci salì per la prima volta Pat Eddery mentre un raffica di soldi piovevano su Shahrastani che chiuse favorito a 11/10. Il duello quello vero, testa a testa palmo a palmo, non ci sarà mai. Il sauro dell'Aga Khan sudato,nervoso e un po' riluttante ad andare nelle gabbie, rimase indietro e fece quarto lontano dal baio di Khaled Abdullah al top della forma

Dopo una pausa rigenerante Dancing Brave rientrò a Goodwood nelle Select stakes vincendo di 10 lunghezze. Il resto è storia: lo scatto "fuori dalla Tv" nell'Arc de Triomphe 1986(video) rimane ancora ad oggi una delle migliori prestazioni di tutti i tempi dei purosangue inglesi tanto che gli è valso un 140 di Timeform.

Quel 1986 e la carriera agonistica si conclusero con un quarto posto nella Breeders Cup Turf. Il caldo torrido della California e una zolla che gli finì in un occhio compromisero il risultato. Già...quel 1986 che sarà ricordato anche per la sconfitta ad Epsom ma il brave si prenderà la sua rivincita. Nonostante i problemi di fertilità il "suo" derby lo vincerà da padre 7 anni dopo con Commander in Chief(video) con la stessa giubba biacoverderosa.. A volte è impossibile non essere romantici in questo sport.

(P)

British Horse of the Year (1986)


Craven Stakes -1986

2000 Guineas -1986

Eclipse Stakes -1986

K. George VI & Q. Elizabeth Stakes -1986

Select Stakes -1986

Prix de l'Arc de Triomphe -1986

105 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

The Underdog

PAPYRUS VS ZEV